Monilinks Forum

Money making opportunities, Blogging, Shopping, Affiliate and Information Marketing, and Beauty Tips

You are not logged in.

Announcement

ANNOUNCEMENT! ANNOUNCEMENT!! PLEASE POST ON CATEGORIES RELATED TO YOUR TOPIC. ANY TOPIC POSTED ON CATEGORIES NOT RELATED WILL BE DELETED. THANK YOU.

#1 2017-06-19 10:16:19

Brianpaups
Member
Registered: 2017-03-25
Posts: 2

L'artrite infiammazione della dieta

L'entita della manifestazione clinica dipende, da un lato, dalla lunghezza dell'intestino rimanente e dall'altro dal punto in cui ha avuto luogo la resezione. Nell'adulto, la sindrome dell'intestino corto si distingue sostanzialmente dalla SIC nei bambini. Nei neonati, ad esempio, 40 cm di intestino tenue sono sufficienti a garantire la sopravvivenza senza la necessita di una nutrizione parenterale di lungo termine. In presenza di valvola ileo-cecale sono sufficienti persino 15 cm. Per mancanza di dati precisi, si stima una prevalenza di questa malattia di circa 1 Per la Germania non sono noti dati precisi sull'incidenza e la prevalenza. Secondo alcune stime, ogni anno si aggiungono da due a cinque nuove diagnosi per milione di abitanti, con tendenza in crescita. Tra le cause piu frequenti che portano nell'adulto alla resezione di parti di intestino tenue vi sono il morbo di Crohn, disturbi dell'irrorazione sanguigna intestinale e il volvolo intestinale. Nei bambini, soprattutto nei neonati, essa e riconducibile in primo luogo a malformazioni gastrointestinali, ischemie intestinali ed enterocolite necrotizzante 3—5 neonati su 1. Anche le necrosi intestinali di origine traumatica assumono una rilevanza quantitativa. La sindrome dell'intestino corto si manifesta dal punto di vista clinico sotto forma di sindrome da malassorbimento, la cui sintomatologia e la cui gravita dipendono dall'entita e dalla localizzazione della resezione, dalla patologia sottostante e dalla distanza temporale dall'intervento fasi di adattamento. Un rapido dimagrimento, episodi di diarrea con e senza steatorrea, carenza vitaminica tra cui vitamina A, D, E, K, acido folico, B12 e una carenza di microelementi tra cui zinco, manganese, selenio sono manifestazioni classiche della sindrome. Un malassorbimento comporta le conseguenze seguenti: calo ponderale, disturbi neuromuscolari tetania , osteopatia disturbi del metabolismi del calcio , diatesi emorragica, anemia, formazione di calcoli bilari e calcoli di ossalato. A seconda del luogo della resezione, il malassorbimento interessa sostanze nutritive diverse. In caso di resezione duodenale subentra una carenza di ferro, calcio, magnesio e acido folico. Se durante un intervento viene rimosso l'intestino digiuno, si riduce l'assorbimento di acqua, elettroliti e nutrienti. In caso di resezione dell'ileo subentra una carenza di vitamina B12 e una perdita di acidi biliari. Si giunge ad una maldigestione per effetto di un'alterata emulsione lipidica dovuta a perdita di acidi biliari in caso di resezione iliaca sindrome da perdita di acidi biliari scompensata imputabile ad una deconiugazione degli acidi biliari, ad es. La terapia dipende dalla fase post-operatoria e dallo stadio della malattia, dalla capacita di adattamento dell'intestino rimanente e da eventuali patologie concomitanti. Si possono distinguere le fasi seguenti della sindrome dell'intestino corto: Fase di ipersecrezione fino a tre mesi , adattamento 3—12 mesi e stabilizzazione. Nella fase dell'ipersecrezione sono indicate una nutrizione parenterale e un trattamento farmacologico aggiuntivo antiacidi, inibitori della motilita intestinale. Questa forma di alimentazione deve essere effettuata per il piu breve periodo possibile, ma in ogni caso fintanto necessario. Nella fase di adattamento, in sovrapposizione alla nutrizione parenterale si dovra introdurre gradualmente un'alimentazione per via enterale nutrizione duale. Sono indicate diete oligopeptidiche e la somministrazione di integratori. Al termine si dovra iniziare il tentativo di un'alimentazione orale che prevede inizialmente 6—8 piccoli pasti al giorno. A partire da una lunghezza residua di 60 cm circa e possibile iniziare con diete a formula per poi passare ad un regime alimentare leggero. E importante evitare alimenti ricchi di acido ossalico ad es. I carboidrati complessi sono da preferirsi agli zuccheri semplici. In caso di resezione dell'ileo terminale, si deve prestare attenzione ad un apporto parenterale adeguato di vitamina B Schar Medical Nutrition GmbH. Rosbach vor der Hohe. Patologie Malattie metaboliche congenite Fenilchetonuria Altre Condizioni Studi ed Articoli Articoli degli esperti Mediateca Insufficienza renale cronica Informazioni generali Trattamento dietetico nutrizionale Studi e articoli Mediateca Disturbi della digestione dei lipidi Pancreatite cronica Fibrosi cistica Intestino corto Resezione parziale o totale dello stomaco Dieta chetogenica Epilessia GLUT-1 deficit Malattie tumorali. Prodotti Low Protein Miscele aminoacidiche Grassi MCT. Disturbi della digestione dei lipidi. Resezione parziale o totale dello stomaco. Questa sezione contiene informazioni generali sulla sindrome dell'intestito corto e illustra il motivo per cui i grassi MCT giocano un ruolo importante nella terapia nutrizionale di questo quadro clinico. Cosa si intende per sindrome dell'intestino corto? Con quale frequenza si manifesta la sindrome dell'intestino corto? Quali sono i motivi dell'insorgenza della sindrome dell'intestino corto? Quali sono i sintomi di questa malattia? Quali sono le terapie disponibili per la sindrome dell'intestino corto? Che ruolo svolge l'alimentazione? Schar Medical Nutrition Newsletter Registratevi qui per la nostra newsletter gratuita per esperti Dr. Schar Medical Nutrition GmbH, Dieselstrasse 23, D Rosbach v. Hohe Germany VAT No. DE , Handelsregister Friedberg HRB Lei ha disattivato Javascript nel suo browser. Questo potrebbe portare ad alcune limitazioni delle funzionalita del sito. Patologie Malattie metaboliche congenite Fenilchetonuria Altre Condizioni Studi ed Articoli Articoli degli esperti Mediateca. Insufficienza renale cronica Informazioni generali Trattamento dietetico nutrizionale Studi e articoli Mediateca. Disturbi della digestione dei lipidi Pancreatite cronica Fibrosi cistica Intestino corto Resezione parziale o totale dello stomaco. Dieta chetogenica Epilessia GLUT-1 deficit Malattie tumorali. 
Stipendio naomi adams dietetico
Modi semplici per perdere peso velocemente per gli adolescenti a casa
Dieta per aiutare il reflusso silenzioso
Dieta zeby przytyc szybko
Snack sani per allenamenti bodybuilding perdita di peso
dieta mediterranea desayuno comida y cena
Noi candoitdiet
B12 colpi per perdita di peso cincinnati oh
Articolo di rivista di salute degli uomini di ryan hasman sulla droga di perdita di peso
La dieta correcta inocuas
dieta mediterranea film trailer
Reimund dietzgen konzerta
28 nova detoxikacna dieta ricettario
birra light dieta dukan
Kevin james qui viene la perdita di peso del braccio
Dietrich von durckheim
Una dieta di dieta recensioni
Henrik risager cembrit dietas
Ricette di torta di compleanno di dieta
Lewy margins praca licencjacka dietetyka
Consigli di dieta ocd yg benari
dieta per cane malato di fegato
dieta per cistite e colite
dieta dopo operazione peritonite
Dieta per 2 mesi di gravidanza
500 calorie al giorno non perdita di peso
si puo dimagrire con la tiroide
Diabete che causa perdita di peso
Dieter benthin e collaboratori
dieta delle banane 3 giorni

Offline

Board footer

Powered by FluxBB